ECCO IL “PRESTITO A DOMICILIO”: I LIBRI VE LI PORTIAMO A CASA!

Il servizio, accessibile solo su prenotazione, creato per andare incontro a utenti e comunità. 

Cari lettrici e lettori,


è stato istituito un servizio di prestito a domicilio per coloro che non hanno possibilità di recarsi in biblioteca: tale servizio verrà svolto nei giorni di martedì e giovedì pomeriggio, su prenotazione, al numero 0761/228162 (int 1) o via mail all’indirizzo anselmi@bibliotecaviterbo.it.

La Biblioteca, inoltre, metterà a disposizione il proprio mezzo anche in funzione della comunità. Impegnandosi, sempre previa prenotazione ai contatti sopra indicati,  a consegnare beni di primissima necessità a coloro che in questo difficile momento ne hanno più bisogno.

Nonostante il periodo di interruzione – spiega il commissario straordinario Paolo Pelliccia – la Biblioteca Consorziale non si è fermata. Al contrario, sono stati mesi di grande fermento, che ci hanno permesso di poter mettere in campo azioni che a lungo erano state rimandate e che permetteranno a tutti noi di fruire differentemente del patrimonio stesso della biblioteca. Nella sede di Viale Trento siamo andati avanti con dei lavori di catalogazione, scarto e informatizzazione del patrimonio librario e audio-visivo, nonché nel progettare e predisporre l’installazione di tutte le attrezzature e dei sistemi di protezione strettamente necessari in vista della riapertura. In questi due mesi abbiamo quindi intrapreso lavori ingenti, spesso faticosi, ma strettamente necessari. Il personale della Biblioteca non ha lesinato il suo impegno, conscio che l’impegno per la comunità era il modo migliore e più altruista per far fruttare un momento di triste chiusura al pubblico“.

,