MARIA LAI: IL FILO DELL’ESISTERE

“Maria Lai. Il filo dell’esistere” racconta la storia umana e artistica di Maria Lai. Attraverso documenti inediti e testimonianze, l’autrice ripercorre l’iter creativo di Maria Lai da quando era bambina e dava voce attraverso il disegno al suo più profondo sentire, fino all’età adulta quando elaborò, con la scrittura fatta di fili, le “Geografie” e i “Lenzuoli”. A queste si accompagnarono le “Tele cucite” e le “Fiabe” destinate ai grandi e ai piccoli, fatte di stoffa e di fili. Simile a una minuscola parca, dipanò per tutta l’esistenza il suo filo che diventò simbolo di tempo, di memoria e di poesia. La selezione delle opere riprodotte, in gran parte inedite, sottolineano la novità di questo libro di Maria Elvira Ciusa che fu vicina per lungo tempo all’artista.