La pulce, la serva e la vecchia scorticata

La riedizione di tre favole da “Lo cunto de li cunti”

L’uscita nelle sale cinematografiche del film di Matteo Garrone “Tale of Tales” (“Il racconto dei racconti”), vincitore di sette David di Donatello e che trae spunto dal “libro mastro” di storie fantastiche scritto nel Seicento da Giambattista Basile “Lo cunto de li cunti, ovvero lo trattenimento de piccerille” (prima raccolta europea di fiabe, conosciuta anche come “Pentamerone”), ha spinto l’editore romano a riproporre tre dei racconti ivi contenute. Alle corti dei re, all’ombra di castelli e in boschi spaventosi pullulanti di orchi, si svolgono vicende avvincenti e trasgressive che hanno per tema le passioni umane. In appendice troviamo i testi originali, in napoletano antico.

 

Maria Benedetta Mancini

 

https://www.youtube.com/watch?v=l8hnw3Y5ckA